Il Catania BS porta a casa anche la Coppa Italia. Pisa battuto ai rigori

Da infarto. Il Caffé Lo Re Catania Beach Soccer porta a casa, dopo un match combattutissimo con Pisa, la quinta Coppa Italia della sua storia e la terza consecutiva. Quella andata in scena al Beach Soccer Stadium di Mugnano (NA) è stata una partita tiratissima che è stata decisa ai rigori, dove le trasformazioni di Bê Martins e Gori sono state decisive, come l’errore di Ortolini e la parata di Paterniti sul tiro del brasiliano Camillo.

Trovare un migliore in campo tra le file rossazzurre non è facile, ma la palma del man of the match va alla coppia Bê Martins e Gori con quest’ultimo autore, nel secondo tempo, di una rete in rovesciata incredibile. Il portoghese, autore della marcatura che aveva sbloccato la gara, è riuscito come sempre a dare equilibrio e certezze alla sua squadra. Un arrivederci, domani Bê Martins tornerà in Portogallo per giocare le finali scudetto con il Braga, che non poteva essere migliore di questo.

Soddisfatto il Presidente del Catania BS, Giuseppe Bosco, per questa seconda coppa stagionale della sua squadra che porta a 12 il numero dei trofei conquistati dalla società rossazzurra, la più titolata del Beach Soccer italiano. “Felice per questo trionfo sofferto, sudato e baciato da un pizzico di fortuna. Le grandi imprese, però, si realizzano anche con l’aiuto della Dea Bendata. Festeggiamo la Coppa, ma da domani testa alle Final Eight di Lignano”.

Leave a Reply