Caffè Lo Re Catania Bs, una stagione da dieci

Una stagione da dieci. É questo il voto che merita la stagione 2021 del Caffé Lo Re Catania Beach Soccer.  Manca solo la lode che sarebbe arrivata se la squadra rossazzurra fosse riuscita a vincere, dopo la SuperCoppa di Lega e la Coppa Italia, anche lo Scudetto. Purtroppo il sogno Triplette della società del presidente Giuseppe Bosco è svanito a pochi passi dal traguardo, nella seminale scudetto contro un Pisa capace di battere oggi Terracina in finale e conquistare così il primo titolo della sua storia.

Il rammarico per non aver portato a casa il terzo titolo stagionale resta tanto, ma questo passo falso non può e non deve cancellare gli ottimi risultati ottenuti dalla squadra allenata da mister Marrucci. Le due coppe portate ai piedi dell’Etna, infatti, hanno fatto del club rossazzurro quello più titolato del Beach Soccer italiano. La tappa di Lignano Sabbiadoro si è chiusa con il ko ai rigori contro laSambenedettese e il quarto posto in campionato.

HAPPY CAR SAMBENEDETTESE – CAFFE’ LO RE CATANIA 6-5 dtr (0-1; 1-3; 3-0; 0-0)

HAPPY CAR SAMBENEDETTESE: Del Mestre, Bassi De Masi, Eudin, Percia Montani, Pedro Moran, De Baptistis, Addarii, Cameli, Mascaro, Chiodi, Sirico, Bernardo. All. Di Lorenzo

CAFFE’ LO RE CATANIA: Battini, Ramacciotti, Palazzolo, Corosiniti, Zurlo, Sciacca, Bokinha, Fred, Biermann, Concorso, Antonio, Paterniti. All. Marrucci

ARBITRI: Sannino (Napoli), Lattanzio (Collegno)

RETI: 4′ pt Fred (C), 4′ st Bokinha (C), 6′ rig. Bernardo (S), 6′ Palazzolo (C), 11′ Biermann (C), 1′ tt Percia Montani (S), 2′ Bernardo (S), 7′ Mascaro (S)

SEQUENZA RIGORI: Fred (C) sbagliato, Percia Montani (S), Zurlo (C) gol, Moran (S) gol, Antonio (S) sbagliato